Ho passato la vita a guardare negli occhi della gente, è l’unico luogo del corpo dove forse esiste ancora un’anima.
(José Saramago)

La vista è uno dei 5 sensi mediante la quale è possibile percepire gli stimoli luminosi.

Gli occhiali da vista sono diventati oramai un oggetto personale di uso comune, composti da una montatura e da due lenti necessarie a correggere le imperfezioni della vista dovute a vizi refrattivi (miopia, ipermetropia, astigmatismo, presbiopia) o a insufficienze nella funzionalità oculare.
Al giorno d’oggi la quantità di materiali delle montature per occhiali è numerosissima, ne esistono di tutti i tipi (plastica, legno, alluminio, titanio, metalli vari, ecc).

Quindi, perchè dovremmo scegliere una montatura in metallo?

Analizziamone pro e contro.

Pro:

  • Sono leggere e vi sono modelli, in lega di titanio, che sono “a memoria di forma”.
  • Questo materiale può essere piegato quasi in ogni direzione, ma ritornerà sempre alla sua forma originale, evitando così che si rompano accidentalmente.
  • Il metallo è molto più durevole e resistente della plastica. Resiste ottimamente al calore, alla corrosione
  • Le montature risultano più eleganti e offrono a chi li indossa un tono più serio e professionale;

Contro:

  • Le montature in metallo sono abbastanza costose, ma si può rimediare scegliendo quelle presenti su Glance24.com
  • La presenza dei naselli, i quali possono risultare fastidiosi o, nel peggiore dei casi, creare anche microabrasioni o rossore se gli occhiali vengono indossati spesso;
  • Alcune montature presentano una percentuale di nickel al loro interno, per cui possono risultare un problema per chi ne fosse allergico. Esistono comunque degli occhiali ipoallergici, sempre in metallo.

In conclusione, abbiamo aspetti positivi e negativi in egual misura.

Gli occhiali in metallo sono sicuramente più raccomandabili per coloro che ne fanno un uso giornaliero, per via della loro elevata resistenza e durevolezza nel tempo