Trapani è una città portuale e capoluogo di Provincia di uno degli angoli più affascinanti della Sicilia.

Situata nella zona di nord-ovest, Trapani ha un’atmosfera vivace, grazie alla sua splendida posizione sul mare. Possiede una storia antica. Ricca di molti edifici storici, conservati in ottime condizioni, Trapani rappresenta anche una città imperdibile per gli amanti del folklore.

Grazie alla presenza di un aeroporto e al suo clima temperato, la città sta diventando una destinazione turistica sempre più ambita in ogni periodo dell’anno, anche grazie ai costi più che vantaggiosi per il pernottamento, gli spostamenti e il cibo.
Per il viaggiatore individuale Trapani è la base ideale per le gite di un giorno o per raggiungere ogni altra zona della Sicilia.

Cosa vedere a Trapani

La città è rinomata per la sua processione di Pasqua, i Misteri, durante la quale tutta la città si mobilita per una sfilata lungo le vie in cui vengono portate a spalla statue religiose del XVIII secolo raffiguranti la Madonna in un’accorata processione che dura per 16 ore tra il Venerdì Santo e il Sabato Santo.

Da non perdere sono anche le Isole Egadi (Levanzo, Favignana e Marettimo), raggiungibili in poche ore di aliscafo, ideali per una breve gita di un giorno oppure per un periodo di totale relax all’insegna del mare e degli sport acquatici.

Trapani rappresenta anche uno dei luoghi più rinomati della Sicilia per la sua ricca tradizione culinaria: il cous-cous trapanese, una variante dell’omonimo piatto arabo, viene ‘incocciato’ a mano dalle donne nei giorni di festa e servito accompagnato da una zuppa di pesce.
Questa pietanza, insieme alle altrettanto famose busiate (pasta fresca stirata a mano simile ai fusilli) condite con sugo di aragosta, rappresentano i piatti tipici del posto e possono essere assaggiati nelle trattorie e nei ristoranti locali.

Anche dal punto di vista vinicolo, con i suoi 86 vini DOC registrati, Trapani vanta una lunga tradizione, grazie alla presenza di distese di vigneti dislocati nelle campagne circostanti: Catarratto, Grecanico, Inzolia, Grillo, Nero d’Avola oppure liquori come il passito, il moscato, lo zibibbo sono espressione di un’importante segmento commerciale tra i più apprezzati d’Italia.

Per chi ama le spiagge e il mare cristallino si suggerisce di fare una capatina a Scopello, dove è stato girato il film Twelve Ocean, a San Vito lo Capo, famosa per il bianco colore delle sue distese di sabbia e a Lido Marausa, a pochi Kilometri dalla città, per raggiungere il quale si percorre la “Via del Sale”, caratterizzata da bianche montagne di sale che troneggiano sulle rive accanto ad enormi e ancora funzionanti mulini a vento.