Il 18 dicembre 2015 il Parco delle Eccellenze Italiane ha celebrato la sua giornata inaugurale: l’ambizioso progetto, dedicato alle eccellenze Made in Italy, appare come una grande area espositiva situata vicino alla costa orientale della Cina e più precisamente a Hangzhou.

Il Parco, dunque, è stato realizzato per promuovere il Made in Italy e favorire gli scambi con un importante mercato internazionale come quello asiatico.

L’inaugurazione del Parco a Hangzhou

Ad accogliere i partecipanti alla cerimonia inaugurale del Parco delle Eccellenze Italiane numerose bandiere italiane e cinesi, palloncini colorati e ragazze che hanno indossato i costumi tradizionali, proprio a voler rappresentare l’unione di due culture così diverse ma, anche, così simili.

Una giornata dedicata proprio alla valorizzazione della tradizione e dell’economia cinese e, nello stesso tempo, dell’eccellenza dei prodotti italiani, tanto amati sulla scena internazionale. A presiedere la giornata è stato il presidente di Confimprese Nordovest, Dott. Carmine Gelli, responsabile italiano di questo grande progetto oltre a diverse aziende italiane che hanno investito in questo straordinario progetto facendosi ambasciatrici del Made In Italy in Cina.

Presenti alla giornata inaugurale anche numerose autorità cinesi, come ad esempio Xu Junbo, direttrice dell’ufficio per la cultura e lo sviluppo della città. Dopo l’esibizione della banda, rigorosamente vestita di rosso, è stato il momento della “Danza del Drago”, rituale millenario della cultura cinese e simbolo di buon auspicio, tra molti coriandoli colorati. Infine, il taglio del nastro rosso da parte del Dott. Carmine Gelli, sotto lo sguardo attento di tutti i partecipanti, ha decretato l’apertura ufficiale dello spazio espositivo.

La struttura dell’area espositiva

Chi ha partecipato alla cerimonia di apertura ha anche potuto ammirare la struttura e gli spazi dedicati a questa grande vetrina permanente dei prodotti e dei servizi italiani.

L’intero Parco è stato pensato e realizzato come valorizzazione dello stile italiano: ogni struttura e ogni edificio è, infatti, espressione dell’architettura e del design Made in Italy, simbolo mondiale di eleganza e raffinatezza. In ogni punto vendita sarà presente personale cinese, per poter fornire spiegazioni dettagliate a tutti i possibili acquirenti. Un progetto che speriamo abbia un lungo e prospero futuro.