La dieta Mediterranea ha profonde radici nel territorio, nelle regioni bagnate dal mare che un tempo rappresentava il centro del mondo: il Mar Mediterraneo. In quest’area si sono sviluppate le prime civiltà grazie alle condizioni climatiche ed alla posizione geografica. I fiumi Tigri, Eufrate e Nilo hanno favorito la nascita dell’agricoltura, rendendo fertili i terreni circostanti e garantendo sostentamento alle popolazioni locali. Mantenendo i suoi elementi base, come il pane e l’olio d’oliva, la dieta Mediterranea si è arricchita, divenendo parte del patrimonio mondiale UNESCO.

Durante EXPO 2015 si discuterà ampiamente sugli attuali benefici, vantaggi e svantaggi di continuare ad adottare i principi della dieta Mediterranea nell’alimentazione quotidiana. Per approfondimenti http://www.makeitalyfood.com